eldorado

A Catania, il comandante Salvatore Piracci lavora alla sorveglianza delle frontiere marittime. Guardiano della cittadella Europa da più di 25 anni, Piracci perlustra con la sua fregata ogni giorno il tratto di mare che va dalla Sicilia fino alla piccola isola di Lampedusa per intercettare imbarcazioni cariche di clandestini che tentano l’avventura sacrificando i loro miseri averi e, a colte, la loro stessa vita. Non è raro infatti che i battelli siano abbandonati dagli equipaggi e lasciati alla deriva col loro carico di vecchi malati, donne e bambini. Un giorno una donna sopravvissuta al naufragio di una di queste imbarcazioni della morte, una giovane donna bella e affascinante, si presenta al cospetto del comandante. E da quell’istante la vita di Salvatore Piracci muta. Toccato dalla storia della donna, il comandante di ascia prendere poco a poco dal dubbio, dalla compassione, dall’umanità…

eldorado

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.